אמנות הרנסנס

לאונרדו דה וינצ'י בואו להנות scultura è di minore ingegno che la פיטורה, e mancano ב lei molte parti naturali ...

Pin
Send
Share
Send
Send



טראטטו דלה פיטורה - חלק 1 פרימה / 34 אדופראנדומי io ללא מינו בסקולטורה צ'ה ב פיטורה, אד אסירטנדו ל'אנה אלטרה בדרמה בלתי מוגבלת, מיץ קארל פצ'יולה אימפוטזיון פוטרנה, מעיין, סיאל די מאג'ורה אינגגנו, דיפיקולטה א פרז'ונה ל'אנה צ'ה אל'טרה. Prima la scultura è sottoposta a certi lumi, cioè di sopra, e la pittura porta per tutto seco e lume e ombra. E Lume e Ombra è la importanza adunque della scultura; lo scultore in caso caso è aiutato dalla natura del rilievo, ch'ella gena per sé; e il pittore per occale arte lo fa 'ne luoghi dove ragionevolmente lo farebbe la natura; lo scultore non si può variificare nelle varie טבע דה 'colori delle cose; לה פיטרה לא מאנקה ב. Le probitive degli scultori non paiono niente vere, quelle del pittore paiono a centinaia di miglia di là dall'opera. מקומות לינה. ללא שם: ללא שם: ללא שם:, ללא שם: לא, ללא שם:, ללא שם:, ללא שם:, ללא שם:, ללא שם:, ללא שם:, ללא שם:, ללא שם:, ללא שם:, ללא שם:, ללא שם:. Ciò ch'ella ha, è la la è piú resistente al tempo, benché simile resistorenza la pittura fatta sopra rame grosso coperto di smalto bianco, e sopra quello dipinto con colori di smalto, e rimesso in fuoco e fatto cuocere, questa per eternità אוואנזה לה סקוטורה. אם יש לך בעיה, לא יסתיר את זה. קואסטו è Debole argumento a voler provare che una ismemorataggine irrimediabile faccia l'opera piú degna; ã io dirò under che l'ingegno del maestro che fa simili errori sari piú difficile a racconciare, che la racconciare l'opera da quello guasta. Noi sappiamo under che quello che sarà pratico non farà simili errori, anzi con buone regole andrà levando tanto poco for volta, che condà à la sua opera.
Ancora lo scultore se fa di terra o cera può levare e porre, e quando l'opera è Terma con facilità si gitta in bronzo; e questa è l'Ultima operazione e la piú Permanente che abbia la scultura; אימפוצ'לה קואלה צ'ה סולו די מרמו סוטופוסטה alla rovina, il che non è del bronzo. Adunque quella pittura fatta in rame che si può, com'è detto della pittura, levare e porre a par al al bronzo, ché quando facevi quell'opera di cera prima si poteva ancor עבור leaare e porre, se questa è scultura di bronzo, quella די רם די וטרו è eternissima. Se il bronzo rimane nero e bruno, questa pittura è piena di varî e vaghi colori; e di diietà אינסופי, דלה quali com'è di sopra; se une desse dire pittura in tavola, di questo mi accerei anch'io con la scultura, dicendo cosí: לה לה פיטורה è piú בלה, e di piú fantasia, e piú copiosa, è la scultura piú durabile, che altro non ha . לה סקוטורה קון פוקה פאטיקה רודף פרה קוטה לה פיטורה קוזה מךקאלוזה, קיאו פארפלאלי פרה פלפלי לה אימפלפאילי, ריבלאט לה פיאן, לונטאן לה קוסה ווסין; in effetto, la pittura è ornata d'speculazioni אינסופי, che la scultura לא le adopera. Nessuna comparazione è dall'ingegno, artificio e discorso della pittura a quello della scultura, che non s'impaccia se non della probettiva causata dalla virtú della materia, e dall'artefice.
E se se loctore קוביות לא פוטר racconciare לה מאטריה לוהטה די סוברצ'ו Alla סופה אופרה, לבוא פו פיטור, qui si risponde: che quel che troppo leva, poco intende e לא מאסטרו; perché s'egli חה ב potestà לה morse, egli לא leverà quello che deve. Adunque diremo tal difeto essere dell'operatore e della materia. Ma la pittura è di maraviglioso artificio, tutta di sottilissime speculazioni, delle quali in tutto la scultura n'è privata per essere di brevissimo discorso. Rispondesi allo scultore, che's cice la la suaza de la sciza de la pittura, che tal permanenza è Virtue della materia sculta e dello scultore; e in in questa parte lo scultore non se lo deve attireuire גלריית סואה, אמא lasciarla alla natura, creatrice די סיפור materia.




Pin
Send
Share
Send
Send